index
 

Home page I In primo piano I Contatta I Area utenti I Registrati I

 
 
 
   
La sede: l'Isic
Il Centro di ricerche Frezzi
Federico Frezzi
   
   
   

Il Quadriregio

I codici del Quadriregio

Le edizioni del Quadriregio

La pubblicazione Laureti

Quadriregio nella letteratura

Fonti per la biografia

F. Frezzi e i Domenicani
F. Frezzi e i Trinci
F. Frezzi nel 1600 e 1700
F. Frezzi nel 1800 e 1900
Biografie
Progetti scuole
Carteggi
Repertori
   
   
   
 

Federico Frezzi e il “Quadriregio”
nel Sesto Centenario della morte (1416-2016)

Nella Foligno di Federico Frezzi.

La chiesa di San Domenico

Il Quadriregio nell’era digitale

De Diis Topicis Fulginatium Epistola

I Palazzi pubblici di Foligno

Il vescovo e il notaio / 2

De Clitumno flumine - Presentazione

In dialetto. Presentazione

Archeo Foligno - Fulginia

I Trinci di Foligno in DVD

Giornata Frezziana 2011

Settimana della cultura 2011

Convenzione con l'Archivio di Stato

Cena Conviviale 2011

Incontri, dialoghi e armonie. Assisi

Rinnovo cariche sociali

I tesori della provincia italiana

Cena Conviviale 2010

Progetto Ricerca d'Archivio

Alternanza Scuola-Lavoro in Archivio

Il Quadriregio a Teatro con la Scuola

Pisani, l'Arcadia e i Rinvigoriti

Presentazione del Quadriregio 1481

Conferenza al Kiwanis Club di Foligno

Presentazione del Centro di Ricerche

Conferenza stampa

Presentazione libro di E. Laureti

Convegno domenicano a Fiesole

Conferenza Archeoclub

Conferenza UniTre

Corso formazione docenti

   
   
   

Frezzi poeta, autore del Quadriregio

 
   
 

Capolettera miniato

 
  INDICE

primo libro

secondo libro

terzo libro

quarto libro
   
   
   
   
 

Frezzi è autore del Quadriregio, poema didascalico allegorico (oltre 12mila versi) composto tra la fine del Trecento e i primi anni del Quattrocento, dedicato al Signore di Foligno e suo mecenate, Ugolino Trinci.

Il titolo Quadriregio indica i quattro regni visitati dal protagonista, identificabile col poeta stesso. La vicenda raccontata viene suddivisa in quattro libri, ognuno dei quali illustra un regno. Nel primo libro viene presentato il regno dell’Amore: il poeta è accompagnato da Cupido e Venere in un luogo meraviglioso popolato di fanciulle in fiore; uscirà da questo mondo ingannevole con l’aiuto e la guida di Minerva dea della sapienza attraverso un lungo e penoso processo di maturazione che ha inizio nel regno di Satanasso (secondo libro), prosegue nel regno dei Vizi (terzo libro), si conclude nel regno delle Virtù (quarto libro). Qui c’è la testimonianza del raggiunto equilibrio umano, sapienziale e religioso dell’eroe che, attraverso cadute, sofferenze, illusioni, ha finalmente raggiunto la meta che si era prefissata.

 
     
   
 
   
index
 

Centro studi Federico Frezzi - Foligno (PG) - C.F. 91036200540, Disclaimer - tutti i diritti riservati - adv: artroom